Siete qui Home Legge 162


Legge 162

Assistenza alle disabilità Liori: niente tagli ai fondi è una fase sperimentale.

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 16 Maggio 2011 06:41

«Per la legge 162 è una fase di cambiamento, perciò condivido l'esigenza manifestata durante l'incontro tra gli amministratori locali e rappresentanti delle associazioni. È una fase sperimentale, ma difendo con forza le scelte operate quest'anno». È in la replica dell'assessore regionale alla Sanità Antonello Liori, alle critiche dell'assemblea Anci.

 

Assistenza dimezzata per gli autistici

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 28 Marzo 2011 10:52
Mancano le strutture riabilitative pubbliche e, ora, vengono dimezzate anche le risorse: le famiglie dei ragazzi con problemi di autismo sono sul piede di guerra: «Chiediamo all'assessore regionale alla sanità, Antonello Liori, di annullare i tagli operati dalla Regione ai fondi della legge (la 162) che finanzia direttamente le famiglie per il servizio educativo, permettendo agli autistici di essere seguiti nel quotidiano da educatori qualificati».
 

Assistenza ai disabili: appello alla Regione

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 21 Marzo 2011 10:27

Forse non è tutto perduto per i disabili, malati e anziani di Sant'Antioco. Il blitz di venerdì mattina a Cagliari dell'assessore comunale alle politiche sociali Mariella Piredda in Regione, dove ha incontrato l'assessore Liori, potrebbe avere degli sbocchi favorevoli.

 

Nessun taglio per l’assistenza ai disabili

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 21 Marzo 2011 10:12

Nessun taglio sull'assistenza di disabili. Interviene l'assessore regionale alla Sanità Antonello Liori sulla proteste sollevate dal responsabile comunale ai Servizi sociali Mariella Piredda, che aveva sollevato il caso del decurtamento dei fondi per i progetti presentati dalla sua amministrazione.

 

Assistenza ai disabili: vertice a Cagliari con l'assessore

PDF  Stampa  E-mail  Sabato 19 Marzo 2011 00:00

Non si ferma la battaglia per chiedere la revisione della normativa regionale in materia di assistenza sociale. Mariella Piredda, assessore del Comune di Sant'Antioco ieri mattina,a sorpresa, ha incontrato a Cagliari l'assessore regionale alla Sanità Antonello

 

Assistenza socio sanitaria, no ai tagli. Sant’Antioco, al via la mobilitazione: presto sit in a Cagliari

PDF  Stampa  E-mail  Giovedì 17 Marzo 2011 10:04

Tutti insieme per chiedere alla Regione di allegerire i tagli dell'asssistenza sociosanitaria. E nei prossimi giorni una nuova mobilitazione per riproporre all'opinione pubblica il dramma di chi da mesi è costretto a fare a meno dell'assistenza. Ieri mattina l'assessore ai Servizi Sociali, Mariella Piredda ha organizzato una riunione con le persone interessate dai tagli all'assistenza domiciliare relativi ai finanziamenti della Legge 162: «Erano presenti circa duecento persone, tra pazienti, parenti ed operatori socio-sanitari: abbiamo incontrato l'assessore provinciale Luca Pizzuto che ha preso atto della nostra situazione ed ha dato la sua disponibilità a seguire la questione.

 

Soldi per i servizi sociali dimezzati dalla Regione

PDF  Stampa  E-mail  Giovedì 17 Marzo 2011 10:00

Sant'Antioco sarà una delle città più colpite dalla recente normativa dell'assessorato alla Sanità che ha modificato la legge 162. A soffrirne sarà l'assistenza che riguarda la popolazione più giovane, a cui maggiormente sono rivolti i progetti dei servizi sociali cittadini: la nuova normativa infatti incrementa l'assistenza a chi ha più di 65 anni, ma poiché in città risiedono pochi pensionati, la cifra messa a disposizione risulta inferiore di circa il 50 per cento. In pratica, del milione e cinquecento mila euro che rappresenta la cifra di spesa di 277 piani di assistenza cittadina approvata col bilancio di previsione, la Regione metterà a disposizione solo 744 mila euro.

 
Pagina 1 di 2