Siete qui Home Comunicazioni Area Finanziaria Personale C.E.D Ammessi a i sussidi per i lavoratori che non beneficiano di ammortizzatori sociali


Ammessi a i sussidi per i lavoratori che non beneficiano di ammortizzatori sociali

PDF  Stampa  E-mail  Mercoledì 13 Giugno 2012 00:00
L'Assessorato del Lavoro della Regione Sardegna ha approvato la modulistica per richiedere il sussidio straordinario destinato ai lavoratori che non beneficiano di ammortizzatori sociali.

L'aiuto è riconosciuto, in particolare, a due categorie di lavoratori:
- coloro che non possono accedere ai trattamenti previsti dall'attuale sistema degli ammortizzatori sociali, anche in deroga;
- coloro che, per motivi di diversa natura, pur essendo ancora titolari di un contratto di lavoro, non percepiscono il relativo trattamento economico da almeno tre mesi.

CONSULTA I  DOCUMENTI

Il sussidio può essere concesso per una sola volta, tenendo conto della situazione economica del richiedente, nel rispetto dei seguenti limiti di durata e di importo:
- fino al compimento del trentacinquesimo anno sarà riconosciuto un sussidio di 600 euro per sei mesi, elevabile a 800 euro nel caso in cui l'interessato abbia familiari a carico;
- dal trentacinquesimo anno in su sarà concesso un sussidio pari a 800 euro, fino ad un massimo di sei mesi.

Per poter beneficiare dell'aiuto, gli interessati dovranno svolgere una prestazione lavorativa a favore di un Ente pubblico.

La richiesta di sussidio deve essere presentata al seguente indirizzo:

Assessorato regionale del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale
Servizio politiche del lavoro e per le pari opportunità
via XXVIII febbraio, 1
09131 Cagliari

Consulta i documenti