Siete qui Home


Laguna di Sant'Antioco, al via bando di gara per dragaggio canale

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 02 Gennaio 2018 13:20

Partiranno a breve i lavori di manutenzione del canale navigabile della laguna di Sant’Antioco. La Provincia del Sud Sardegna, titolare dell’appalto, ha infatti pubblicato il bando di gara per l’esecuzione delle opere, le cui domande dovranno essere presentate entro le 9.00 del 18 gennaio 2018. Sul piatto ci sono circa 500 mila euro.

 

I lavori prevedono le operazioni di dragaggio del canale in tre segmenti e, in particolare, nei pressi dell’isolotto e di Punta Trettu. Nello specifico, verranno asportati limi, fanghi e sabbie che verranno poi conferite in discariche autorizzate. Questa operazione consentirà finalmente di ottenere un percorso percorribile dalle imbarcazioni, che sarà largo venti metri e profondo tre. «Accogliamo con soddisfazione la notizia della pubblicazione del bando – commenta il sindaco Ignazio Locci – dopo tante lotte riusciamo a ottenere il risultato sperato: una “strada del mare” sicura e praticabile all’interno della laguna. Ringrazio l’ex Commissario della Provincia del Sud Sardegna Giorgio Sanna e gli uffici tecnici provinciali (in particolare l’ingegner Fulvio Bordignon con il suo staff) per l’impegno profuso affinché venisse appaltata un’importante opera per il futuro di Sant’Antioco».

 

I lavori dovrebbero partire nella primavera del 2018: l’aggiudicazione avverrà giovedì 18 gennaio. Oltre alle operazioni di dragaggio, la Provincia del Sud Sardegna intende mettere definitivamente in sicurezza il canale sostituendo le boe segnaletiche con pali di legno. Lavori che potrebbero essere eseguiti contestualmente al dragaggio della laguna sfruttando le economie al ribasso che deriveranno dal bando di gara.