Siete qui Home Bandi Area Amministrativa Segreteria e Protocollo Bando pubblico, concessione aree per l'edificazione di tombe di famiglia nel cimitero comunale


Bando pubblico, concessione aree per l'edificazione di tombe di famiglia nel cimitero comunale

PDF  Stampa  E-mail  Mercoledì 20 Giugno 2018 09:46

Il Comune di Sant'Antioco intende assegnare in concessione 254 aree cimiteriali all'interno del cimitero esistente per l'edificazione di tombe di famiglia a due o tre posti disposti su due livelli fuori terra. La concessione ha una durata di 99 anni, rinnovabile alla scadenza secondo le modalità previste dal Regolamento comunale di polizia mortuaria e gestione servizi cimiteriali. Il canone concessorio novantanovennale relativo alle aree per l'edificazione ammonta a 1.862,00 Euro. Il prezzo si riferisce alla sola concessione del terreno esclusi i costi per l'edificazione del manufatto e le spese inerenti alla stipula del contratto che saranno a totale carico del concessionario.

Possono presentare domanda di assegnazione i residenti nel Comune di Sant'Antioco; i non residenti nel Comune, nati e/o vissuti nel Comune di Sant'Antioco ed emigrati per motivi legati alla salute, al lavoro e alla famiglia (si considerano quindi anche i residenti all'estero e iscritti all'AIRE); i non residenti nel Comune che abbiano il coniuge sepolto nel cimitero di Sant'Antioco e che manifestino la volontà di essere sepolti nel cimitero comunale. L' assegnazione delle aree avverrà secondo i criteri stabiliti dal regolamento di polizia mortuaria pertanto seguendo l'ordine di arrivo e di registrazione al protocollo comunale e fino ad esaurimento delle aree da assegnare. Gli interessati devono presentare apposita domanda da redigere in carta resa legale (marca da bollo da 16,00 Euro), datata e sottoscritta a pena di inammissibilità, secondo l'allegato fac-simile – allegato "C".

Documentazione:

- pdfAvviso - pdfPlanimetria - pdfTipologia A - pdfTipologia B - Modulo domanda